Eventi in Toscana

Vacanze di Pasqua 2018 in Toscana

Se state pensando di trascorrere le vostre vacanze di pasqua in toscana, in questo post trovate alcuni consigli relativi ad eventi, mostre manifestazioni e sagre culinarie che si terranno durante la Pasqua 2018 in Toscana

In provincia di Lucca, a Castiglion di Garfagnana il giovedi’ santo si svolgerà come ogni anno la Processione dei Crocioni durante la quale un penitente anonimo travestito da Gesu’, incatenato ed a piedi scalzi con la croce sulle spalle, percorrerà le vie del caratteristico paese. Il personaggio manterrà l’anonomato per tutta la durata della manifestazione.

Spostandoci nel sud della Toscana e per la precisione a Chianciano Terme, durante il venerdi’ di Pasqua si svolgerà la processione denominata Antica Giudeata, processione a cui partecipano 150 figuranti, da Ponzio Pilato alla Madonna, con rievocazioni della passione di cristo o di soldati romani a cavallo.

In provincia di Firenze per la precisione a Certaldo paese famoso per aver dato i natali al celebre poeta Boccaccio, si svolgerà dal 30 marzo fino al 25 aprile la Sagra del Cacciatore. Durante l’evento sarà possibile gustare piatti legati appunto alla cacciagione tra le quali Pappardelle al sugo di lepre, Tagliatelle al sugo di cinghiale, Cinghiale e al forno con patate, Carciofi fritti e molti altri gustosissimi piatti tradizionali.

Spostandoci sulla costa livornese a Bibbona il 2 aprile si svolgerà la festa del Cedro e Palio delle Botti. L’evento si svolgerà nel centro del paese dove ci saranno numerose bancarelle con prodotti tipici, gastronomici e di artigianato locale. Nel pomeriggio ci saranno esibizioni di sbandieratori il corteo storico e la tombola. La sera finalamente si svolgerà il tradizionale Palio delle Botti, gara molto combattuta dove i vari rioni del paese si affronteranno spingendo le botti sui sali scendi del paese.

Molti gli eventi pasquali anche in Maremma, ne riportiamo alcuni, come il Pasquavela Classic a Porto santo Stefano latradizionale regata velica dal 30 marzo al 2 aprile 2018 che si svolge nelle acque davanti al porto di Santo Stefano. A Capalbio il giorno di Pasqua ed a Pasquetta in località Borgo Carige si terrà Capalbio in Fiera, manifestazione durante la quale si potrà assistere
ad esibizioni a cavallo dei butteri , mercatino dell’antiquariato e dell’artigianato, street food e mostra canina.

A Montelaterone comune di Arcidosso sul Monte Amiata si terrà come tutti gli anni la prima domenica dopo Pasqua la Festa della Pina presso la Pieve di Lamula. si tratta di un antico rito legato al fidanzamento, durante il quale i giovani del paese donavano alle ragazze come pegno d’amore delle pine infilate su bastoni, ricevendo in cambio un dole detto corollo.

Se siete golosi vi consigliamo di visitare a pasquetta Piteglio piccolo borgo sull’appenino pistoiese, dove si tiene la festa della Farina Dolce con degustazioni nelle Aie del paese di Necci, Castagnaccio, Frittelle Dolci e Polenta Dolce tutto a base di farina di castagne.

Se vi trovate a Firenze non potete perdervi il giorno di Pasqua in Piazza del Duomo il tradizionale Scoppio del Carro, evento che risale al Medioevo. Un carro viene trainato per Firenze da due buoi bianchi, partendo alle 10 del mattino, per poi fermarsi davanti al Duomo per l’esplosione finale con i fuochi d’artificio e la grande sfilata conclusiva. La scintilla sacra con cui viene accesa la fiamma per lo “Scoppio del Carro” viene conservata sotto chiave in una delle più intriganti e affascinanti chiesette di Firenze, situata a soli due passi da Ponte Vecchio