Luoghi e Immagini Toscana

San Quirico d’Orcia – Val d’Orcia, Siena, Toscana

San Quirico d’Orcia, in provincia di Siena è un paese di antiche origini etrusche si trova al centro della Val d’Orcia, ad a circa un’altitudine di 410 metri s.l.m.

San Quirico d'Orcia

San Quirico d’Orcia

Le prime notizie documentate di San Quirico al 712 d.C. e e riguardano delle contese fra le diocesi di Siena e Arezzo. I due vescovadi reclamano il possesso di alcune pievi, una pieve di San Quirico in Osenna.

San Quirico d'Orcia - Siena - Toscana

San Quirico d’Orcia – Siena – Toscana

Dall’XI secolo in poi la vicinanza alla via Francigena, l’ antico tracciato romano-longobardo percorso dai pellegrini diretti a Roma dal nord Europa, ne determinano la rapida crescita, molto visitato da esponenti di alto livello del panorama politico ed ecclesiastico del Medioevo.
Nel 1154 soggiorna a San Quirico l’imperatore Federico I, diretto a Roma per ricevere la corona dal pontefice Adriano IV.
Nel 1180 San Quirico finisce sotto la giurisdizione senese, per poi diventare nel giro di poco tempo un importante Vicariato. La storia del borgo come luogo di grandi incontri si arricchisce di un nuovo episodio nel 1205, quando a San Quirico si tiene una riunione della Lega Toscana, con lo scopo di prendere accordi sulla politica da condurre nei confronti dell’ostile Montepulciano.
Nel 1552 le truppe di Carlo V passano da San Quirico, con lo scopo di porre sotto controllo la Repubblica Senese.
Dopo la caduta della Repubblica di Siena, San Quirico passa sotto il dominio dei Medici. Torna così ad essere un feudo, per volontà del Granduca Cosimo III, che nel 1677 lo concede al cardinale Flavio Chigi.

San Quirico d’Orcia, nella Val d’Orcia, attualmente è considerata una delle valli più belle del mondo, è un parco artistico nel cuore verde della Toscana. Tra le attrazioni turistiche principali si possono ammirare la Chiesa Collegiata del XII secolo e la Chiesa di San Francesco, con la statua della Madonna di Vitaleta di Andrea delle Robbia.