Lasciate ogni speranza, o voi che entrate - Dante Alighieri

Lasciate ogni speranza o voi che entrate – Canto terzo dell’Inferno

5
(3)




Lasciate ogni speranza o voi che entrate

Divina Commedia, canto terzo dell’Inferno. Dante Alighieri



Il testo che introduce il canto Canto terzo dell’Inferno

Per me si va ne la città dolente,
per me si va ne l’etterno dolore,
per me si va tra la perduta gente.
Giustizia mosse il mio alto fattore:
fecemi la divina podestate,
la somma sapienza e ’l primo amore.
Dinanzi a me non fuor cose create
se non etterne, e io etterno duro.
Lasciate ogne speranza, voi ch’intrate




Questo articolo è utile?

Clicca sulle stelle per lasciare il tuo voto!

Media voti 5 / 5. Voti totali: 3

No votes so far! Be the first to rate this post.